Mi piace la gente che quando fa l’amore si parla fortemente coi respiri

e se ne dice così tante di parole che qualcuna rimane fra le lenzuola, sporche d’anima e di orgasmi di stelle, fino a contenere, nell’attesa della prossima volta, anche i silenzi e l’infarto di un’emozione che la rimette al mondo più viva di prima. [Massimo Bisotti]

Il sesso perde ogni potere quando diventa esplicito, meccanico, ripetuto,

quando diventa un’ossessione meccanicistica. Diventa una noia. Lei ci ha insegnato più di chiunque altro quanto sia sbagliato non mescolarlo all’emozione, all’appetito, al desiderio, alla lussuria, al caso, ai capricci, ai legami personali, a relazioni più profonde che ne cambiano il colore, il sapore, i ritmi, l’intensità. Lei non sa cosa si perde con il suo esame al microscopio dell’attività … Continua a leggere