In nessun caso vorrei voltare le spalle a quello che c’è tra di noi.

Sono disposta ad aspettare quanto occorre, quanto ti occorre. Perchè “quello che c’è tra di noi” merita l’attesa. (…) Non credo che tu sia la persona in grado di guarirmi dalle ferite interiori; ma forse, in questa fase della mia vita, non ho tanto bisogno di un medico quanto di una persona che abbia una ferita simile alla mia. [David … Continua a leggere

Checco: “Ma tu, stamattina, eri felice?”

Luca: “Triste di sicuro no, hai visto che gnocca che era? E non ti dico in movimento.. a momenti dovevo prendere sgabello, frusta e cerchio infuocato! Va beh, sei serio. Che ne so?! Io non so nemmeno se esiste la felicità. Intendo dire come condizione perpetua. Credo che la felicità siano picchi che durano attimi, secondi. Ma non so se … Continua a leggere

Non scrivete subito poesie d’amore che sono le più difficili, aspettate almeno un’ottantina di anni.

Scrivetele su un altro argomento, che ne so, sul mare, il vento, un termosifone, un tram in ritardo.Non esiste una cosa più poetica di un’altra.La poesia non è fuori, è dentro. Cos’è la poesia?Non chiedermelo più, guardati nello specchio, la poesia sei tu.E vestitele bene le poesie, cercate bene le parole, dovete scegliere, a volte ci vogliono 8 mesi per … Continua a leggere