La più grande debolezza della violenza…

stellecadenti.jpgè l’essere una spirale discendente che da’ vita proprio alle cose che cerca di distruggere. Invece di diminuire il male, lo moltiplica.

Con la violenza puoi uccidere colui che mente, ma non puoi uccidere la menzogna, nè ristabilire la verità. Con la violenza puoi uccidere colui che odia, ma non uccidi l’odio. Infatti la violenza aumenta l’odio e nient’altro…

Restituire violenza alla violenza moltiplica la violenza, aggiungendo una più profonda oscurità a una notte ch’è già priva di stelle.

L’oscurità non può allontanare l’oscurità; solo la luce può farlo.
L’odio non può allontanare l’odio; solo l’amore può farlo.




[The ultimate weakness of violence is that it is a descending spiral, begetting the very thing it seeks to destroy. Instead of diminishing evil, it multiplies it. Through violence you may murder the liar, but you cannot murder the lie, nor establish the truth. Through violence you murder the hater, but you do not murder hate. In fact, violence merely increases hate…. Returning violence for violence multiples violence, adding deeper darkness to a night already devoid of stars. Darkness cannot drive out darkness; only light can do that. Hate cannot drive out hate; only love can do that.]

[Martin Luther King]

La più grande debolezza della violenza…ultima modifica: 2012-02-17T17:36:17+01:00da pepespepes
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento