Checco: “Ma tu, stamattina, eri felice?”

Luca: “Triste di sicuro no, hai visto che gnocca che era? E non ti dico in movimento.. a momenti dovevo prendere sgabello, frusta e cerchio infuocato! Va beh, sei serio. Che ne so?! Io non so nemmeno se esiste la felicità. Intendo dire come condizione perpetua. Credo che la felicità siano picchi che durano attimi, secondi. Ma non so se … Continua a leggere